Studenti iscritti al Corso di Laurea triennale in Economia e Gestione Aziendale L-18

All’interno del nostro Ateneo troverai uno sportello per ogni esigenza:

  • Segreteria Didattica per le richieste sulla didattica Referente Triennale: Chiara Mizzoni
    Ricevimento: IV piano – stanza 34 via Silvio d’Amico 77 : martedì e giovedì 10:00-12:00, mercoledì 14:00-16:00
    Telefono: 06.57335606 Email: Link identifier #identifier__111418-1triennale.deca@uniroma3.it
  • Link identifier #identifier__102284-2Portale dello studente  gestito dalla Segreteria Studenti, da utilizzare per le pratiche amministrative
  •  Link identifier #identifier__34295-3Scuola di Economia e Studi Aziendali  per conoscere gli orari lezioni e calendario esami
  • Link identifier #identifier__33533-4Ufficio Tesi informazioni legati alla procedura Tesi inoltre consultare la Link identifier #identifier__167548-5seguente pagina  legate alle procedure vigenti
  •  Link identifier #identifier__81855-6L’Ufficio Studenti con disabilità e con DSA: con il Dirigente della Direzione 6 dell’Ateneo e in stretta collaborazione con il Delegato del Rettore alla disabilità, ai disturbi specifici dell’apprendimento, al supporto all’inclusione, svolge un ruolo attivo e propositivo nell’affrontare i problemi connessi alla disabilità e ai disturbi specifici di apprendimento.  ricorda che all’interno del nostro Dipartimento, abbiamo Link identifier #identifier__133509-7un nostro referente al quale puoi rivolgerti.
  • Link identifier #identifier__144203-8Servizio di consulenza psicologica è aperto a tutte le studentesse e a tutti gli studenti dell’Ateneo Roma Tre al fine di contribuire ad aiutarle/i ad affrontare le problematiche emotive e relazionali che possono interferire con lo svolgimento del percorso accademico.L’attività di consulenza psicologica universitaria viene realizzata nell’ambito dei Servizi di Prevenzione Sanitaria e Sostegno Psicologico di Ateneo, al fine di promuovere la piena partecipazione alla vita universitaria e l’inclusione sociale.
    Il Servizio, nell’ambito delle funzioni afferenti alla Direzione 6, rientra nell’attività di coordinamento affidata al Delegato del Rettore alla Disabilità, ai Disturbi Specifici di Apprendimento e al Supporto all’inclusione, che la esercita avvalendosi, a tale riguardo, di una specifica professionalità interna individuata a supporto della delega stessa.
    Il servizio è gratuito e sono garantite la massima riservatezza e privacy.
  • Ricorda che sono attivi molti servizi utili nel nostro Ateneo (email istituzionale, centro linguistico, servizi alloggi….) consulta all’interno del nostro sito, la sessione SERVIZI.

Come supero l’obbligo formativo aggiuntivo (OFA)?

L’obbligo formativo aggiuntivo (OFA) nell’area delle capacità logico-matematiche e comprensione del testo dovrà essere assolto o mediante il superamento di un test che si terrà a fine precorso di Matematica generale o mediante il superamento dell’esame di Matematica generale nella prima sessione di esami. Qualora ciò non avvenga (sbarramenti), gli studenti non potranno sostenere altri esami, eccetto le idoneità, fino a quando non abbiano colmato l’obbligo formativo aggiuntivo (OFA).
Il precorso di Matematica generale, la cui frequenza è fortemente consigliata a tutti coloro che intendono immatricolarsi al fine di omogeneizzare le competenze iniziali, si svolgerà dal 7 al 18 settembre 2020 dalle 15 alle 18 aula 1 piano terra Via Silvio d’Amico,77.

Quando e come si svolge il precorso di Matematica Generale?

Precorso di Matematica Generale 2020-2021
Il precorso di Matematica generale, la cui frequenza è fortemente consigliata a tutti coloro che intendono immatricolarsi al fine di omogeneizzare le competenze iniziali, si svolgerà dal 7 al 18 settembre 2020 dalle 15 alle 18 aula 1 piano terra Via Silvio d’Amico,77.
La partecipazione al corso non è obbligatoria ma è fortemente consigliata, a tutte le matricole 2020/2021 e soprattutto per  tutti coloro che abbiano un obbligo formativo aggiuntivo (OFA).
Link identifier #identifier__178045-5Link identifier #identifier__106035-9Programma di Matematica Generale

Come posso conoscere  quali sono i canali corretti delle materie da seguire in base al mio cognome?

Studentesse e studenti iscritte/i al Corso di Laurea triennale in Economia e Gestione Aziendale devono obbligatoriamente attenersi alle indicazioni contenute nelle seguenti tabelle per conoscere il docente con il quale devono sostenere un esame di primo o di secondo anno.
Le tabelle ogni anno accademico saranno aggiornate dalla Scuola.
Link identifier #identifier__190047-10Tabelle insegnamento I semestre   Link identifier #identifier__5722-11Tabella insegnamenti II semestre

Come si effettua il cambio di cattedra?

Il Link identifier #identifier__32323-12modulo per il cambio di cattedra va fatto firmare prima dal docente della cattedra di provenienza e poi dal docente della cattedra di destinazione. L’originale del modulo con la firma dei due docenti va conservato a cura dello studente e presentato in sede di esame. Una fotocopia del modulo completo va consegnata al docente della cattedra di destinazione. Le scadenze per la richiesta sono consultabili su Link identifier #identifier__64389-13questa pagina.

La frequenza alle lezioni è obbligatoria?

La frequenza delle attività formative è di norma obbligatoria; si prevede tuttavia la possibilità di istituire, previa deliberazione dell’organo competente, specifici percorsi formativi universitari e/o forme di attribuzione dei crediti (ad es. mediante Corsi a distanza) rivolti a studenti lavoratori o comunque impossibilitati a partecipare integralmente alle attività formative previste per l’anno accademico in questione.

Come e quando devo presentare il mio piano di studi online?

Per conoscere la procedura per caricare online  il tuo piano di studi e i relativi scadenze di presentazione devi seguire la seguente Link identifier #identifier__87372-14guida ufficiale 2019

In cosa consiste la prova finale?

La prova finale consisterà nella trattazione di un argomento scelto nell’ambito degli insegnamenti del corso di laurea, con taglio specifico o interdisciplinare, finalizzata a verificare capacità di integrazione delle conoscenze già possedute. Vengono proposte tre modalità alternative di svolgimento della prova finale:

  • presentazione di una tesina scritta su una materia scelta dal candidato e sotto la supervisione di un relatore scelto dal candidato;
  • svolgimento di una prova scritta in seduta unica nell’ambito di un insegnamento scelto dallo studente redatta sotto la guida di un docente relatore;
  • relazione sull’attività di tirocinio svolta autorizzata dalla commissione didattica.
Link identifier #identifier__43180-15Link identifier #identifier__179665-16Link identifier #identifier__128901-17Link identifier #identifier__4940-18
Chiara Mizzoni 01 Aprile 2020