21210421-1 - Knowledge Management in the digital age - mod. I

scheda docente | materiale didattico

Programma

All'alba del nostro millennio, l'informazione ha iniziato a prendere slancio come una delle risorse più preziose, sia per scopi gestionali che per la vita personale. È emerso un intero stile di vita, basato sull'acquisizione e lo scambio di informazioni. Due forze principali guidarono una tale rivoluzione. Da un lato, le innovazioni tecnologiche hanno portato alla convergenza tra tecnologia dell'informazione e tecnologia della comunicazione, dando vita all'industria ICT. Sulla soglia di una crescita eccezionale, questo settore è ormai ben consolidato e si prevede che continuerà a crescere, grazie ai paesi in via di sviluppo. D'altra parte, le forze socioeconomiche hanno contribuito a plasmare una nuova società, in cui l'informazione è incorporata e l'accesso alle fonti di informazione è considerato il bene più prezioso. Da un punto di vista manageriale, questa trasformazione richiede alle aziende di sviluppare nuovi comportamenti competitivi, al fine di mantenere il successo.
Il corso si propone di approfondire le principali problematiche legate alla gestione della conoscenza aziendale, con particolare riguardo ai settori ad alta intensità di informazioni e nel più ampio contesto della visione dell'impresa basata sulla conoscenza. Data la rapida obsolescenza della base di conoscenze, le aziende hanno la necessità di rinnovare costantemente le proprie strategie e pratiche di gestione della conoscenza. Pertanto, gli studenti si impegneranno in una partecipazione attiva attraverso esercitazioni e project work al fine di comprendere strategie di gestione della conoscenza, condizioni organizzative e tecnologie abilitanti.
Questo corso è progettato per comprendere il ruolo della conoscenza basata sui dati nell'economia contemporanea e per fornire agli studenti un'analisi chiara della produzione, distribuzione e consumo di beni basati sull'informazione.

Programma
Il corso tratterà i seguenti argomenti:
Caratteristiche, driver e criticità dell'economia basata sull'informazione e la visione delle imprese basata sulla conoscenza.
Organizzazione e globalizzazione.
Tassonomia della conoscenza: la distinzione tra dati, informazioni, conoscenze.
Le dimensioni della conoscenza: il modello di Nonaka e Takeuchi.
I processi di creazione, diffusione e capitalizzazione durante la raccolta della conoscenza.
Organizzazioni di piattaforme e modelli di business digitali emergenti
Cosa c'è dopo: Industria 4.0 (panoramica)
Utilizzo di forum e applicazioni Web 2.0.
Un mercato iperlocale, globale
Cultura d'impresa, comunicazione, organizzazione del lavoro nell'economia digitale
Essere un digital worker, lavorare nell'economia digitale
Trasformazione digitale
Innovazione del modello di business cloud

Testi Adottati

Manuale
Useremo i seguenti libri di testo:
Marchegiani, L. (2021). Trasformazione digitale e gestione della conoscenza. Routledge.

Newell S., Robertson M., Scarbrough H., Swan J. (2009) Gestione del lavoro sulla conoscenza e dell'innovazione. Palgrave.

Materiale aggiuntivo verrà pubblicato in questo spazio di lavoro o nella cartella personale condivisa.

Bibliografia Di Riferimento

Customer engagement in a big data world' Journal of services marketing, vol. 31, no. 2, pp. 161-171 Nonaka Knowledge Creating Company The Knowledge Economy, Powell and Snellman Network Capital, Social Capital and Knowledge Flow: How the Nature of Inter-organizational Networks Impacts on Innovation Peruffo, E., Marchegiani, L., & Vicentini, F. (2018). Experience as a source of knowledge in divestiture decisions: emerging issues and knowledge management implications. Journal of Knowledge Management.

Modalità Erogazione

Il corso si sviluppo secondo un approccio partecipativo e interattivo, anche con la discussione di casi e situazioni reali di gestione della conoscenza. La partecipazione in aula è richiesta e valutata

Modalità Valutazione

Componenti di valutazione Partecipazione in classe Ogni studente è tenuto a leggere e comprendere ogni compito per ogni classe. L'incontro in classe sarà sempre interattivo e la partecipazione sarà valutata di conseguenza. Gli studenti possono portare in primo piano la propria esperienza, la propria interpretazione del compito, nonché qualsiasi materiale aggiuntivo che potrebbe essere di aiuto per rendere vivida la discussione. Leader della classe Ogni studente può iscriversi per condurre una o più classi e sarà valutato di conseguenza. Ogni studente DEVE condurre almeno UNA classe. I dirigenti sono tenuti a riassumere il contenuto del compito quotidiano e ad organizzare la classe in modo da portare le questioni più importanti della giornata all'attenzione di tutti i partecipanti. Si raccomanda che ogni leader fornisca stimoli per l'interazione in classe. Il leader potrebbe portare in classe letture aggiuntive o casi di studio per favorire la discussione. Partecipazione Wiki Ogni studente è tenuto ad interagire attraverso il wiki pubblicando almeno UN contributo per ogni discussione. Progetto di lavoro di team: Per tutto il semestre, gli studenti lavoreranno su un lavoro di team coordinato dal docente. Nello spazio di lavoro online è previsto uno spazio dedicato al lavoro in team. Valutazione: Ogni studente sarà valutato in base a: - partecipazione in classe (un voto per classe): 25% - Partecipazione wiki: 25% - leader della classe: 25% - lavoro di squadra: 25%