Management, promozione, innovazioni tecnologiche nella gestione dei Beni Culturali

Master di II livello A.A. 2022/2023

Link identifier #identifier__31836-1Regolamento

Link identifier #identifier__88134-2Indirizzo  web del corso

Il Corso di Studio in breve

Il Master ha un carattere fortemente multidisciplinare e spazia dall’area orientata all’inquadramento dei temi giuridici e dell’economia della cultura, alle problematiche gestionali di innovazione tecnologica delle iniziative culturali, sino a temi rivolti alla diagnosi e ricognizione conoscitiva del patrimonio come primo passo per la tutela, la promozione e la fruizione del bene culturale.

Obiettivi formativi specifici del Corso

Il Master è finalizzato alla formazione di nuove e specifiche figure professionali nell’ambito della valorizzazione e della tutela del patrimonio culturale. La didattica del corso offre un variegato programma formativo, finalizzato a formare professionisti in grado di ricoprire sia ruoli tecnico professionali, sia di profilo manageriale o direttivo presso enti pubblici, ovvero a trovare un’adeguata collocazione in strutture private, che sempre più numerose operano nel campo dei beni culturali. Tale percorso, integrato con il know-how e le competenze acquisite sul campo (per mezzo di stage e della redazione della tesi di master), si prefigge di realizzare la formazione di esperti capaci di soddisfare il fabbisogno di specifiche professionalità richieste dal mercato.

Sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati

Il Master si rivolge a giovani laureati che desiderano trovare uno sbocco professionale nel settore dei beni culturali e al personale di enti pubblici e privati operanti nei settori archeologici e storico-artistici e monumentali e nei settori legati alla gestione dei beni culturali. Attraverso la partecipazione al Master, infatti, i laureati e i professionisti acquisiscono una serie di competenze trasversali spendibili nel campo della gestione, promozione e valorizzazione dei Beni culturali. Il progetto formativo è finalizzato a creare profili professionali capaci di operare in organizzazioni culturali pubbliche e private svolgendo ruoli di tipo manageriale, legati alle varie attività della gestione: esperti nella conoscenza e nella conservazione dei beni culturali, nel reperimento di risorse finanziarie (nel project financing pubblico/privato, nel fundraising e nel crowdfunding), nella promozione e comunicazione dei beni culturali, nell’organizzazione e gestione del personale e nell’amministrazione e contabilizzazione delle attività che riguardano istituzioni, enti e imprese culturali. Il Master è anche finalizzato alla formazione specifica e all’aggiornamento del personale di enti pubblici e privati.

Link identifier #identifier__101591-1Link identifier #identifier__76106-2Link identifier #identifier__168308-3Link identifier #identifier__83906-4