21210116 - ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE

In linea con gli obiettivi formativi del Corso di Laurea in Economia e Gestione Aziendale (CLEGA), il corso di Economia e Gestione delle Imprese si propone di fornire nozioni e conoscenze di base riguardanti l’impresa inserita nel suo contesto competitivo, in armonia con le dimensioni sociale, politica, tecnologica e culturale dell'ambiente di riferimento. Nello specifico il corso fornirà:
- Solide conoscenze di base relative alla struttura organizzativa e alla sua gestione;
- Concrete competenze necessarie per supportare le scelte strategiche e operative;
- Capacità di analisi, di interpretazione e di lettura critica delle dinamiche settoriali e ambientali;
- Capacità metodologiche e analitiche necessarie per selezionare le informazioni rilevanti in ambiente aziendale e interpretarle.
Al termine del Corso gli studenti conosceranno i concetti chiave per l’interpretazione del comportamento dell’impresa; saranno in grado di comprendere le logiche e gli strumenti fondamentali del suo funzionamento e individuare idonei percorsi di azione sia a livello della singola funzione aziendale sia a livello della complessiva struttura aziendale.

Curriculum

Canali

scheda docente | materiale didattico

Programma

Il Corso analizza gli aspetti fondamentali della gestione delle imprese ed è organizzato in moduli didattici.
Nel primo modulo sono approfondite le tematiche relative all'impresa ed alle finalità imprenditoriali (L'impresa ed il suo ruolo; L'impresa ed il suo ambiente; Le finalità imprenditoriali). Nel secondo modulo sono analizzate le strategie ed i percorsi di sviluppo aziendale (La gestione strategica dell’impresa; Le strategie competitive e i modelli di analisi del mercato; Le strategie di sviluppo aziendale). Nel terzo modulo sono approfondite le funzioni aziendali e la gestione operativa delle imprese, con particolare riguardo alle tecniche di gestione ed alle tecniche di valutazione dell'efficienza aziendale (La Funzione di produzione; La funzione Finanza; La funzione Marketing; L’applicazione delle tecniche di gestione).


Testi Adottati

Libro di testo adottato da definire
Il materiale didattico aggiuntivo obbligatorio verrà pubblicato nella pagina web del corso presente nel sito del Dipartimento di Economia Aziendale

Bibliografia Di Riferimento

F. Fontana, M.G. Caroli (2017), Economia e gestione delle imprese, McGraw- Hill, 5a Edizione D. Baglieri, G.B.Dagnino, R. Faraci, Economia e Gestione delle Imprese, Isedi, Novara, 2013

Modalità Erogazione

Le attività didattiche prevedono, oltre a lezioni frontali della durata di due ore per tre volte a settimana per complessive 60 ore, anche esercitazioni, seminari tenuti da relatori esterni (in prevalenza manager di rinomate realtà aziendali) e discussioni di casi di studio, con il fine di illustrare l’applicazione dei concetti trattati a problemi e scenari di interesse e specifici. I giorni deputati alle esercitazioni saranno preventivamente comunicati dal docente nel corso delle lezioni In relazione al periodo di emergenza sanitaria da covid 19 lo svolgimento delle lezioni si terrà conformemente alle disposizioni di Ateneo. Si suggerisce agli studenti di controllare con regolarità avvisi e attività sulla pagina moodle.

Modalità Frequenza

LA frequenza delle lezioni non è obbligatoria

Modalità Valutazione

Prova scritta composta da domande aperte, chiuse e da esercizi

scheda docente | materiale didattico

Programma

Il Corso analizza gli aspetti fondamentali della gestione delle imprese ed è organizzato in moduli didattici.
Nel primo modulo sono approfondite le tematiche relative all'impresa ed alle finalità imprenditoriali (L'impresa ed il suo ruolo; L'impresa ed il suo ambiente; Le finalità imprenditoriali). Nel secondo modulo sono analizzate le strategie ed i percorsi di sviluppo aziendale (La gestione strategica dell’impresa; Le strategie competitive e i modelli di analisi del mercato; Le strategie di sviluppo aziendale). Nel terzo modulo sono approfondite le funzioni aziendali e la gestione operativa delle imprese, con particolare riguardo alle tecniche di gestione ed alle tecniche di valutazione dell'efficienza aziendale (La Funzione di produzione; La funzione Finanza; La funzione Marketing; L’applicazione delle tecniche di gestione).


Testi Adottati

Testo da definire

Modalità Erogazione

Le attività didattiche prevedono, oltre a lezioni frontali della durata di due ore per tre volte a settimana per complessive 60 ore, anche esercitazioni, seminari tenuti da relatori esterni (in prevalenza manager di rinomate realtà aziendali) e discussioni di casi di studio, con il fine di illustrare l’applicazione dei concetti trattati a problemi e scenari di interesse e specifici. I giorni deputati alle esercitazioni saranno preventivamente comunicati dal docente nel corso delle lezioni. La frequenza delle lezioni non è obbligatoria

Modalità Valutazione

La verifica di apprendimento avviene attraverso una prova scritta della durata di un'ora composta da 1 o 2 esercizi applicativi; da una a 3 domande aperte e da una domanda a risposta chiusa.

Canali

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 21210116 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE in Economia e gestione aziendale L-18 A - D FAGGIONI FRANCESCA

Programma

Il Corso analizza gli aspetti fondamentali della gestione delle imprese ed è organizzato in moduli didattici.
Nel primo modulo sono approfondite le tematiche relative all'impresa ed alle finalità imprenditoriali (L'impresa ed il suo ruolo; L'impresa ed il suo ambiente; Le finalità imprenditoriali). Nel secondo modulo sono analizzate le strategie ed i percorsi di sviluppo aziendale (La gestione strategica dell’impresa; Le strategie competitive e i modelli di analisi del mercato; Le strategie di sviluppo aziendale). Nel terzo modulo sono approfondite le funzioni aziendali e la gestione operativa delle imprese, con particolare riguardo alle tecniche di gestione ed alle tecniche di valutazione dell'efficienza aziendale (La Funzione di produzione; La funzione Finanza; La funzione Marketing; L’applicazione delle tecniche di gestione).


Testi Adottati

Libro di testo adottato da definire
Il materiale didattico aggiuntivo obbligatorio verrà pubblicato nella pagina web del corso presente nel sito del Dipartimento di Economia Aziendale

Modalità Erogazione

Le attività didattiche prevedono, oltre a lezioni frontali della durata di due ore per tre volte a settimana per complessive 60 ore, anche esercitazioni, seminari tenuti da relatori esterni (in prevalenza manager di rinomate realtà aziendali) e discussioni di casi di studio, con il fine di illustrare l’applicazione dei concetti trattati a problemi e scenari di interesse e specifici. I giorni deputati alle esercitazioni saranno preventivamente comunicati dal docente nel corso delle lezioni In relazione al periodo di emergenza sanitaria da covid 19 lo svolgimento delle lezioni si terrà conformemente alle disposizioni di Ateneo. Si suggerisce agli studenti di controllare con regolarità avvisi e attività sulla pagina moodle.

Modalità Frequenza

LA frequenza delle lezioni non è obbligatoria

Modalità Valutazione

Prova scritta composta da domande aperte, chiuse e da esercizi

Mutuazione: 21210116 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE in Economia e gestione aziendale L-18 E - O CILLO VALENTINA

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 21210116 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE in Economia e gestione aziendale L-18 P - Z PEZZI ALBERTO, PRINCIPATO LUDOVICA

Programma

Il Corso analizza gli aspetti fondamentali della gestione delle imprese ed è organizzato in moduli didattici.
Nel primo modulo sono approfondite le tematiche relative all'impresa ed alle finalità imprenditoriali (L'impresa ed il suo ruolo; L'impresa ed il suo ambiente; Le finalità imprenditoriali). Nel secondo modulo sono analizzate le strategie ed i percorsi di sviluppo aziendale (La gestione strategica dell’impresa; Le strategie competitive e i modelli di analisi del mercato; Le strategie di sviluppo aziendale). Nel terzo modulo sono approfondite le funzioni aziendali e la gestione operativa delle imprese, con particolare riguardo alle tecniche di gestione ed alle tecniche di valutazione dell'efficienza aziendale (La Funzione di produzione; La funzione Finanza; La funzione Marketing; L’applicazione delle tecniche di gestione).


Testi Adottati

Testo da definire

Modalità Erogazione

Le attività didattiche prevedono, oltre a lezioni frontali della durata di due ore per tre volte a settimana per complessive 60 ore, anche esercitazioni, seminari tenuti da relatori esterni (in prevalenza manager di rinomate realtà aziendali) e discussioni di casi di studio, con il fine di illustrare l’applicazione dei concetti trattati a problemi e scenari di interesse e specifici. I giorni deputati alle esercitazioni saranno preventivamente comunicati dal docente nel corso delle lezioni. La frequenza delle lezioni non è obbligatoria

Modalità Valutazione

La verifica di apprendimento avviene attraverso una prova scritta della durata di un'ora composta da 1 o 2 esercizi applicativi; da una a 3 domande aperte e da una domanda a risposta chiusa.

Mutuazione: 21210116 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE in Economia e gestione aziendale L-18 P - Z PEZZI ALBERTO, PRINCIPATO LUDOVICA

Canali

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 21210116 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE in Economia e gestione aziendale L-18 A - D FAGGIONI FRANCESCA

Programma

Il Corso analizza gli aspetti fondamentali della gestione delle imprese ed è organizzato in moduli didattici.
Nel primo modulo sono approfondite le tematiche relative all'impresa ed alle finalità imprenditoriali (L'impresa ed il suo ruolo; L'impresa ed il suo ambiente; Le finalità imprenditoriali). Nel secondo modulo sono analizzate le strategie ed i percorsi di sviluppo aziendale (La gestione strategica dell’impresa; Le strategie competitive e i modelli di analisi del mercato; Le strategie di sviluppo aziendale). Nel terzo modulo sono approfondite le funzioni aziendali e la gestione operativa delle imprese, con particolare riguardo alle tecniche di gestione ed alle tecniche di valutazione dell'efficienza aziendale (La Funzione di produzione; La funzione Finanza; La funzione Marketing; L’applicazione delle tecniche di gestione).


Testi Adottati

Libro di testo adottato da definire
Il materiale didattico aggiuntivo obbligatorio verrà pubblicato nella pagina web del corso presente nel sito del Dipartimento di Economia Aziendale

Modalità Erogazione

Le attività didattiche prevedono, oltre a lezioni frontali della durata di due ore per tre volte a settimana per complessive 60 ore, anche esercitazioni, seminari tenuti da relatori esterni (in prevalenza manager di rinomate realtà aziendali) e discussioni di casi di studio, con il fine di illustrare l’applicazione dei concetti trattati a problemi e scenari di interesse e specifici. I giorni deputati alle esercitazioni saranno preventivamente comunicati dal docente nel corso delle lezioni In relazione al periodo di emergenza sanitaria da covid 19 lo svolgimento delle lezioni si terrà conformemente alle disposizioni di Ateneo. Si suggerisce agli studenti di controllare con regolarità avvisi e attività sulla pagina moodle.

Modalità Frequenza

LA frequenza delle lezioni non è obbligatoria

Modalità Valutazione

Prova scritta composta da domande aperte, chiuse e da esercizi

Mutuazione: 21210116 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE in Economia e gestione aziendale L-18 E - O CILLO VALENTINA

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 21210116 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE in Economia e gestione aziendale L-18 P - Z PEZZI ALBERTO, PRINCIPATO LUDOVICA

Programma

Il Corso analizza gli aspetti fondamentali della gestione delle imprese ed è organizzato in moduli didattici.
Nel primo modulo sono approfondite le tematiche relative all'impresa ed alle finalità imprenditoriali (L'impresa ed il suo ruolo; L'impresa ed il suo ambiente; Le finalità imprenditoriali). Nel secondo modulo sono analizzate le strategie ed i percorsi di sviluppo aziendale (La gestione strategica dell’impresa; Le strategie competitive e i modelli di analisi del mercato; Le strategie di sviluppo aziendale). Nel terzo modulo sono approfondite le funzioni aziendali e la gestione operativa delle imprese, con particolare riguardo alle tecniche di gestione ed alle tecniche di valutazione dell'efficienza aziendale (La Funzione di produzione; La funzione Finanza; La funzione Marketing; L’applicazione delle tecniche di gestione).


Testi Adottati

Testo da definire

Modalità Erogazione

Le attività didattiche prevedono, oltre a lezioni frontali della durata di due ore per tre volte a settimana per complessive 60 ore, anche esercitazioni, seminari tenuti da relatori esterni (in prevalenza manager di rinomate realtà aziendali) e discussioni di casi di studio, con il fine di illustrare l’applicazione dei concetti trattati a problemi e scenari di interesse e specifici. I giorni deputati alle esercitazioni saranno preventivamente comunicati dal docente nel corso delle lezioni. La frequenza delle lezioni non è obbligatoria

Modalità Valutazione

La verifica di apprendimento avviene attraverso una prova scritta della durata di un'ora composta da 1 o 2 esercizi applicativi; da una a 3 domande aperte e da una domanda a risposta chiusa.

Mutuazione: 21210116 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE in Economia e gestione aziendale L-18 P - Z PEZZI ALBERTO, PRINCIPATO LUDOVICA

Canali

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 21210116 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE in Economia e gestione aziendale L-18 A - D FAGGIONI FRANCESCA

Programma

Il Corso analizza gli aspetti fondamentali della gestione delle imprese ed è organizzato in moduli didattici.
Nel primo modulo sono approfondite le tematiche relative all'impresa ed alle finalità imprenditoriali (L'impresa ed il suo ruolo; L'impresa ed il suo ambiente; Le finalità imprenditoriali). Nel secondo modulo sono analizzate le strategie ed i percorsi di sviluppo aziendale (La gestione strategica dell’impresa; Le strategie competitive e i modelli di analisi del mercato; Le strategie di sviluppo aziendale). Nel terzo modulo sono approfondite le funzioni aziendali e la gestione operativa delle imprese, con particolare riguardo alle tecniche di gestione ed alle tecniche di valutazione dell'efficienza aziendale (La Funzione di produzione; La funzione Finanza; La funzione Marketing; L’applicazione delle tecniche di gestione).


Testi Adottati

Libro di testo adottato da definire
Il materiale didattico aggiuntivo obbligatorio verrà pubblicato nella pagina web del corso presente nel sito del Dipartimento di Economia Aziendale

Modalità Erogazione

Le attività didattiche prevedono, oltre a lezioni frontali della durata di due ore per tre volte a settimana per complessive 60 ore, anche esercitazioni, seminari tenuti da relatori esterni (in prevalenza manager di rinomate realtà aziendali) e discussioni di casi di studio, con il fine di illustrare l’applicazione dei concetti trattati a problemi e scenari di interesse e specifici. I giorni deputati alle esercitazioni saranno preventivamente comunicati dal docente nel corso delle lezioni In relazione al periodo di emergenza sanitaria da covid 19 lo svolgimento delle lezioni si terrà conformemente alle disposizioni di Ateneo. Si suggerisce agli studenti di controllare con regolarità avvisi e attività sulla pagina moodle.

Modalità Frequenza

LA frequenza delle lezioni non è obbligatoria

Modalità Valutazione

Prova scritta composta da domande aperte, chiuse e da esercizi

Mutuazione: 21210116 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE in Economia e gestione aziendale L-18 E - O CILLO VALENTINA

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 21210116 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE in Economia e gestione aziendale L-18 P - Z PEZZI ALBERTO, PRINCIPATO LUDOVICA

Programma

Il Corso analizza gli aspetti fondamentali della gestione delle imprese ed è organizzato in moduli didattici.
Nel primo modulo sono approfondite le tematiche relative all'impresa ed alle finalità imprenditoriali (L'impresa ed il suo ruolo; L'impresa ed il suo ambiente; Le finalità imprenditoriali). Nel secondo modulo sono analizzate le strategie ed i percorsi di sviluppo aziendale (La gestione strategica dell’impresa; Le strategie competitive e i modelli di analisi del mercato; Le strategie di sviluppo aziendale). Nel terzo modulo sono approfondite le funzioni aziendali e la gestione operativa delle imprese, con particolare riguardo alle tecniche di gestione ed alle tecniche di valutazione dell'efficienza aziendale (La Funzione di produzione; La funzione Finanza; La funzione Marketing; L’applicazione delle tecniche di gestione).


Testi Adottati

Testo da definire

Modalità Erogazione

Le attività didattiche prevedono, oltre a lezioni frontali della durata di due ore per tre volte a settimana per complessive 60 ore, anche esercitazioni, seminari tenuti da relatori esterni (in prevalenza manager di rinomate realtà aziendali) e discussioni di casi di studio, con il fine di illustrare l’applicazione dei concetti trattati a problemi e scenari di interesse e specifici. I giorni deputati alle esercitazioni saranno preventivamente comunicati dal docente nel corso delle lezioni. La frequenza delle lezioni non è obbligatoria

Modalità Valutazione

La verifica di apprendimento avviene attraverso una prova scritta della durata di un'ora composta da 1 o 2 esercizi applicativi; da una a 3 domande aperte e da una domanda a risposta chiusa.

Mutuazione: 21210116 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE in Economia e gestione aziendale L-18 P - Z PEZZI ALBERTO, PRINCIPATO LUDOVICA