Piano delle attività formative

Il Master si articola in sei moduli didattici:

  • Normativa e aspetti amministrativi e contrattuali (9CFU)
  • Economia della cultura (7,5 CFU)
  •  Attori e risorse e strategie finanziarie per i beni culturali tra pubblico e privato (11,5 CFU)
  •  Modelli di gestione per i beni culturali. Organizzazione delle istituzioni, gestione e promozione del patrimonio (11,5 CFU)
  • Metodi e fonti per la conoscenza e valorizzazione del patrimonio (9 CFU)
  • Innovazioni tecnologiche nel campo dei beni culturali (6,5 CFU)

L’iter formativo è completato con l’ammissione e il superamento della prova finale che consiste nell’elaborazione e discussione di una tesi scritta (5 cfu).

 

Link identifier #identifier__152521-1Link identifier #identifier__90518-2Link identifier #identifier__33691-3Link identifier #identifier__175482-4
cpalozzi 18 Luglio 2022